Adempimenti della Srl Semplificata

La società a responsabilità limitata semplificata è un tipo di società meno oneroso delle Srl ordinarie, ma anche se si avvantaggia di alcune riduzioni per quanto riguarda i costi di apertura, è comunque una società di capitali e, come tale, deve soddisfare alcuni requisiti e adempiere ad alcuni obblighi.

Il primo adempimento che una Srl semplificata deve svolgere è costituito dalla registrazione presso l’Agenzia delle Entrate, seguito dall’iscrizione al Registro delle Imprese. Tali operazioni sono svolte in modo gratuito da un notaio. Un altro adempimento da svolgere al momento della costituzione di una società a responsabilità limitata semplificata riguardano l’obbligo di compilare uno statuto standard, che non può essere modificato nemmeno col passare del tempo.

Inoltre, il capitale necessario per costituire la Srls, che va da 1 a 9.999 Euro, dev’essere versato per intero e in contanti al momento della costituzione. Come si è detto, dunque, subito dopo la loro costituzione le Srls sono sottoposte ad alcuni obblighi di tipo contabile e fiscale.

Se vuoi fare delle domande, contattaci. Saremo lieti di aiutarti.


Quali sono gli adempimenti fiscali delle Srls?

Per quanto riguarda gli adempimenti fiscali, le Srls sono obbligate al pagamento dell’IRES, ossia l’Imposta sul Reddito delle Società, la cui aliquota corrisponde al 27,5%. Sussiste anche l’obbligo del pagamento dell’IRAP, ossia l’Imposta Regionale sulle Attività Produttive, pari al 4,82%. Anche i soci sono soggetti ad adempimenti fiscali, ossia sono tenuti al pagamento dell’Irpef, ossia l’Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche, oltre che dell’IRAP. Infine, è obbligatoria l’iscrizione a INPS e Inail al momento dell’apertura, indipendentemente dagli eventuali guadagni o perdite subite dalla società.

Per quanto riguarda le imposte calcolate sul reddito delle Srl semplificate, è bene ricordare che per reddito si intendono gli utili o le perdite della società che possono essere ricavati alla fine dell’anno contabile dal bilancio d’esercizio.


Quali sono gli adempimenti contabili delle Srls?

Le società a responsabilità limitata semplificate sono anche soggette ad alcuni obblighi contabili. Infatti, non esistono agevolazioni specifiche per quanto riguarda il regime contabile al quale bisogna aderire e, pertanto, è necessario seguire le regole del regime ordinario, adottato anche per le Srl non semplificate.

Un primo obbligo legato a questo regime contabile riguarda la tenuta di alcuni registri, fra i quali, ad esempio, i registri obbligatori per gli eventuali dipendenti, il libro giornale e quello degli inventari. Vanno inoltre registrate tutte le scritture ausiliarie e le eventuali scritture di magazzino e dei beni ammortizzabili. Alcuni registri variano in base al tipo di società.


Che cosa comporta il regime di contabilità ordinaria?

Oltre alla tenuta dei registri obbligatori menzionati in precedenza, per aderire al regime di contabilità ordinaria è necessario registrare tutte le entrate e le uscite dell’azienda. Tali scritture contabili costituiscono la cosiddetta “partita doppia”. La partita doppia consente alla fine dell’esercizio di determinare se l’azienda ha subito perdite oppure ha aumentato le sue entrate. Il vantaggio è dato dal fatto di poter avere presente la situazione generale dell’azienda con una sola occhiata, poiché è sufficiente verificare se la cifra corrispondente alle entrate supera quella corrispondente alle uscite e viceversa.

Anche se, come si vede, la partita doppia è piuttosto semplice a livello di concetto, non è facile sapere sempre quali scritture rientrano nella partita “dare” e quali rientrano nella partita “avere”, per cui diventa praticamente indispensabile rivolgersi a un commercialista, con conseguente aumento delle spese di gestione. Ovviamente, tale problema non si pone nel caso in cui uno dei soci sia anche un esperto contabile. Inoltre, il Servizio Contabile Italiano offre un servizio di commercialisti online che risolve il problema ad un costo molto basso.


Quali sono gli altri adempimenti delle Srls?

Al di là degli obblighi da adempiere al momento della costituzione, di quelli fiscali e di quelli contabili, le Srl semplificate sono tenute ad alcuni adempimenti di tipo pubblicitario. In altri termini, tutti i documenti che la società utilizza per la corrispondenza e le comunicazioni con la rete telematica ad accesso pubblico devono contenere la dicitura “società a responsabilità limitata semplificata”. Inoltre, in tutte le comunicazioni della società è obbligatorio indicare il totale del capitale versato e sottoscritto, oltre all’indirizzo della sede principale.

È anche necessario riportare la città nella quale si trova il Registro delle imprese presso il quale la società è stata iscritta. Infine, dal 29 novembre 2008, tutte le società hanno l’obbligo di creare una casella di posta elettronica certificata (PEC), il cui indirizzo va indicato al momento della richiesta d’iscrizione al Registro delle Imprese.

%d bloggers like this: