Notaio per costituire una Srl semplificata

La società a responsabilità limitata semplificata è un tipo di società istituito con lo scopo di aiutare chi non ha molti soldi ad avviare un’impresa. Infatti, il limite minimo di capitale necessario è di un solo Euro, mentre quello massimo è di 9.999 Euro. Da questo punto di vista, la Srls è una forma giuridica che conviene, anche se poi non ci sono molte differenze con le Srl ordinarie. Un’importante differenza fra questi due tipi di società a responsabilità limitata è però dato dalla funzione del notaio.

Se vuoi fare delle domande, contattaci. Saremo lieti di aiutarti.


Che ruolo ha il notaio nella costituzione delle Srls?

Nelle Srls il notaio è tenuto a prestare la sua opera gratuitamente al momento della costituzione della società. Il motivo di ciò è dato dal fatto che il compito di questo pubblico ufficiale è davvero limitato, perché non deve fare alcun accertamento per verificare, ad esempio, se il capitale dichiarato è effettivamente disponibile. Infatti, per le Srls è obbligatorio avere il capitale in contanti a disposizione al momento della costituzione.

Un altro motivo per cui il notaio non esegue molte operazioni quando si desidera avviare questo tipo di società è dato dal fatto che l’atto costitutivo è uguale per tutte le Srls. In altre parole, basta scaricare un modello predefinito e poi compilarlo. Il notaio deve esclusivamente accertare l’identità dei soci e far sì che corrisponda ai dati inseriti nell’atto e poi presentare l’atto stesso al Registro delle Imprese.


Difficoltà a trovare un Notaio disponibile

Il vantaggio principale che deriva da ciò che è stato appena detto, riguarda, ovviamente, il fatto che avviare una Srls è meno costoso che avviare una Srls ordinaria, visto che la prestazione del notaio è, appunto, del tutto gratuita. Ad ogni modo, il fatto che il notaio debba offrire i suoi servizi in modo gratuito può rivelarsi un’arma a doppio taglio. Da quando le società a responsabilità limitata semplificate sono state istituite, infatti, ci si è resi conto che i notai disponibili a prestare la propria opera senza richiedere alcun compenso sono molto pochi.

Ciò che generalmente accade è che è molto difficile prendere un appuntamento per avere la presenza di un notaio al momento della costituzione della Srls. I notai non possono apertamente rifiutarsi di svolgere il loro ruolo, ma nessuna legge impedisce, purtroppo, di dare la priorità ad alcuni clienti piuttosto che ad altri, poiché non esiste l’obbligo per i notai di servire chiunque richieda le loro prestazioni. Per questo motivo, ciò che accade è che l’attesa per avere un appuntamento è in genere volutamente molto lunga, al punto che molti si scoraggiano e rinunciano a fondare la propria Srls.


Quali possono essere le alternative alla Srls?

Poiché il legislatore si è reso conto da subito che questo può rivelarsi un grosso problema, è stata apportata una modifica al codice civile, in modo da abbassare la soglia del capitale minimo necessario per istituire una Srl ordinaria. Da non molto, infatti, si può fondare una Srl con un minimo di un Euro. Questo nuovo tipo di società è stato definito “Srl ordinaria a capitale ridotto” per distinguerla da quella istituita con un capitale minimo di 10.000 Euro. La differenza principale è che le nuove società a responsabilità limitata ordinarie a capitale ridotto devono soddisfare alcuni requisiti per poter essere istituite. Un’altra possibilità può essere data dal fatto di rinunciare a costituire una società di capitali e orientarsi, invece, verso qualche tipo di società di persone.

Comunque sia, per analizzare le alternative, a meno che tu sia un esperto fiscale, devi farti guidare da un commercialista. Se non hai ancora un commercialista della tua fiducia ti consiglio di contattare il Servizio Contabile Italiano, sono sempre molto disponibili.


Che cos’è una società di persone?

Una società è definita “di persone” quando per la sua costituzione non è necessaria la presenza di un capitale. L’ordinamento giuridico italiano prevede tre tipi di società di persone: la società semplice, quella in accomandita semplice, o Sas, e quella in nome collettivo, o Snc. Senza addentrarci nei dettagli di questi tre tipi di società, che presentano alcune differenze sostanziali fra loro, un punto discordante fra le società di persone e quelle a responsabilità limitata riguarda, appunto, l’assunzione di responsabilità da parte dei soci. Nelle Srl, i soci rispondono degli eventuali debiti solamente con la quota di capitale versato. D’altra parte, nelle società di persone i creditori possono rivalersi anche sul patrimonio personale dei soci. Per evitare problemi in questo senso, è possibile rivolgersi a una compagnia di assicurazioni per proteggere il proprio patrimonio personale.

%d bloggers like this: