SRL a Capitale Ridotto

Cosa e’ una SRL a Capitale Ridotto?

Molto si e’ parlato delle nuove SRL Semplificate, create con lo scopo di combattere la disocupazione. Queste hanno importanti vantaggi rispetto alle SRL normali.

Gazzetta Ufficiale

Nella legistazione iniziale le SRL Semplificate erano disponibili solo per persone minori di 35 anni.

Per le persone che hanno gia’ raggiunto l’eta’ di 35 anni e’ stata poi creata la “SRL a Capitale Ridotto”.

Una SRL a Capitale Ridotto e’ molto simile ad una SRL normale. La differenza e’ che, come il nome indica, per crearla basta un “capitale ridotto”. Il capitale minimo e’ adirittura di solo €1.

Se vuoi fare delle domande, contattaci subito!
Ti aiutarteremo in modo gratuito e senza impegno.
contattaci-small

Capitale Minimo: 1 Euro

E vantaggioso creare una SRL a Capitale Ridotto?

Se confrontati con i €10.000 di capitale minimo delle SRL normali, il vantaggio della SRL a Capitale Ridotto, non e’ poco.

Invece, queste societa’ non hanno gli altri vantaggi esclusive delle SRL Semplificate. Basicamente, questi vantaggi sono una serie di costi da sostenere durante la costituzione della societa’ che sono stati completamente azzerati, permettendo un risparmio che va da €1300 a €2000 circa. Le persone con 35 anni o piu’ non possono usufruire di questi “sconti”.

Comunque sia le SRL Semplificate che le SRL a Capitale Ridotto devono affrontare tanti altri costi. In particolare, il costo della contabilita’ e’ particolarmente alto perche’, essendo tutte societa’ di capitale, hanno bisogno di fare “contabilita’ ordinaria” ed inoltre complilare diversi libri. Quindi, il costo di gestione non e’ banale.

E’ la SRL a Capitale Ridotto la miglior soluzione per i maggiorni di 35 anni?

Obviamente fare una SRL a Capitale Ridotto o normale non e’ l’unico modo per iniziare una attivita’.

Il modo piu’ economico in assoluto e’ semplicemente aprire una Partita IVA personale. Non ci sono costi notarili e la contabilita’ e’ molto piu’ semplice ed economica.

Il limite di questo approccio e’ che, se hai problemi nella tua attivita’, tu rispondi con i tuoi beni personali. Inoltre, non puoi avere dei soci.

Se vuoi avere dei soci puoi aprire una societa’ di persone (SNC o SAS). In questo caso la contabilita’ e’ sempre economica, ma devi spendere soldi dal Notaio per creare la societa’. Con queste societa’, in caso di problemi tu e i tuoi soci rispondete con i vostri beni personali.

Quale e’ la soluzione migliore?

Dipende dal caso.

Se sei da solo, apri la Partita IVA e sarai in affari spendendo pochissimo. Stai pero’ attento quando firmi i contratti, e quando acquisti prodotti o servizi, ecc, perche’ rispondi tu con i tuoi beni personali. Per coprirti da “rischi professionali” per eventuali danni che puoi fare a terzi, puoi sempre fare una assicurazione; generalmente non sono molto costose.

Se avrai dei soci, puoi creare una SNC o SAS. E’ molto simile alla soluzione precedente, ma devi spendere soldi dal Notaio per creare la societa’, ed ogni volta che vorrai cambiare qualcosa nella societa’ (chi sono i soci, partecipazioni dei soci, ecc.)

Se il tuoi affari hanno un volume sufficientemente grande, l’SRL a Capitale Ridotto invece puo’ essere la soluzione migliore. Quando il giro di affare cresce il risparmio in costi di contabilita’ della Partita IVA personale o delle societa’ di persone si riduce progressivamente.

Dubbi nella scelta?

Scegliere la forma giuridica piu’ conveniente per il tuo caso specifico puo’ essere di estrema importanza.

A meno che tu sia assolutamente certo di cosa fare, dovresti partire da una consulenza con un commercialista competente.

Se non hai ancora un commercialista da chi veramente fidarti puoi contattare Servizio Contabile Italiano. Loro ti orienteranno verso la scelta giusta anche senza carico.

%d bloggers like this: